Documentario: i Sanema

Documentario: le donne Sanema

I Sanema (o Sanumà) sono un popolo indigeno imparentato con gli Yanomami che vive tra il Brasile e il Venezuela. Attualmente il popolo sanema conta circa 1500 individui; i sanema venezuelani vivono lungo i fiumi Caura e Ventuari.

La cultura sanema non prevede la presenza di un capo: ogni decisione viene presa in base al consenso. Nessuno possiede terreno e tutto il territorio appartiene all’intera comunità; solo ciò che viene personalmente prodotto dalla terra può essere considerato proprietà personale.

Lo status sociale di un individuo non viene misurato in base a ciò che possiede, ma dal suo grado di generosità verso gli altri membri della comunità.

Le donne sanema si sposano spesso prima di aver raggiunto la pubertà, anche se il matrimonio viene consumato anni dopo. Gli uomini possono avere 5-6 mogli.

Le donne sanema si occupano delle colture e della raccolta di piante selvatiche, della cura dei figli e della preparazione del cibo. Producono il cotone necessario a realizzare indumenti, e realizzano canestri e pentole d’uso quotidiano; è inoltre loro responsabilità il mantenimento del fuoco da campo, che non deve mai spegnersi.

Inizialmente più cacciatori-raccoglitori che agricoltori, oggi i sanema basano la loro dieta sulla coltivazione della manioca, della patata dolce, di banane e papaya.

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

Per i sanema la malattia ha un significato religioso: ad eccezione di pozioni e unguenti per medicare i malati, gli sciamani devono viaggiare nel mondo degli spiriti per ottenere consigli su come guarire le persone.

La preparazione per il viaggio nel mondo degli spiriti è lunga e prevede un rituale composto da canti, movimenti ritmici e ingestione di composti come il sacona, che li fa salivare a profusione.

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

 

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.