Coltivazione del frumento, raccolta e farina

coltivazione e raccolta del frumento

La coltivazione del frumento ebbe inizio probabilmente almeno 10.000 anni fa nella Mezzaluna Fertile, anche se si hanno tracce di coltivazione di farro (Triticum dicoccum, una delle specie più antiche di frumento) risalenti ad oltre 11.000 anni fa. La prima selezione delle piante che producevano semi più grandi fu probabilmente inconsapevole: le piante più produttive rendono più facile il lavoro di raccolta dei semi.

La coltivazione del farro raggiunse le Grecia e Cipro intorno al 6500 a.C. e qualche secolo dopo sbarcò in Egitto. Per le prime tracce di coltivazione di frumento in Germania e in Spagna bisognerà attendere altri 1000 anni.

Il frumento può essere macinato finemente per produrre farina, la base della maggior parte degli alimenti a base di cereali e una materia prima in grado di consentire la produzione di svariate pietanze, dal pane alla pasta di ogni genere.

Il video qui sotto segue l’avventura dell’utente YouTube msbrunell nella coltivazione del frumento per ottenere farina commestibile utilizzando un orto e una semplice macina manuale.

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

  •  
  •   
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.